co.living CoHousing + CoWorking + Nido Famiglia

Casa + Lavoro : per vivere insieme, meglio!

Servizi come cuore del progetto: per i bambini, per gli adulti, per i lavoro e il tempo libero.
 Sostenibilità, risparmio energetico e facilità nei rapporti tra vicini. A Reschigliano di Campodarsego un nuovo complesso abitativo che è insieme cohousing e coworking. Per dirlo in una sola parola, un Co.living, lo spazio ideale per chi intende unire vita e lavoro. Abitare in un ambiente a bassissimo impatto energetico e condividere alcune parti degli spazi abitativi come la Sala Comune e una grande cucina ed altri servizi comuni. Un Nido Famiglia per i bambini e un coworking per gli adulti. Infine, una parte di spazio esterno organizzata ad orti e giardino.
 I fondatori di Co.Living
 Gli ultimi passi saranno fatti insieme: grazie alla fase di Progettazione Partecipata, guidata da un esperto facilitatore, Roberta Rocelli e dall’architetto Davide Ruzzon. Tra poche settimane prenderanno il via cinque incontri con i Fondatori di CoLiving per affrontare e condividere alcune scelte: dimensioni degli alloggi, come gestire il Nido famiglia e il Coworking, quali servizi all’abitare condiviso oltre al soggiorno-cucina, lo spazio esterno, l’energia.

Condividere i servizi = CoHousing

Soggiorno + Cucina Comune

Punti di riferimento della casa e luogo della convivialità.

Al piano terreno, con vista sul parco, un ampio spazio dove vivere il tempo della condivisione, ma che consente anche il recupero di una dimensione individuale e riservata, il tempo della lettura e della riflessione.

Al suo interno una cucina ampia e dotata di diverse postazioni che permette di condividere il pranzo, cucinare assieme i piatti per la famiglia e gli amici senza problemi di spazio, o di prepararsi per sè ricette particolari o i cibi che più piacciono, ideali per la propria dieta.

Co_Lavanderia

Perché avere tante singole lavanderie per ogni abitazione, quando ci si può organizzare meglio? La lavanderia in comune permette di centralizzare in un unico spazio lavatrici e asciugatrici in modo da risparmiare sui costi energetici e ottimizzare gli spazi dedicati ai servizi nella propria abitazione.

Magazzini GdA

Una dispensa capiente per gestire gli acquisti di derrate alimentari del Gruppo di Acquisto Co.Living e tutto quello che serve per la casa pensata soprattutto per dare uno spazio adeguato ai volumi (e al risparmio) di prodotti.

Giardini + Orti

Il Co.living si affaccia sul Parco e dispone di uno spazio aperto disegnato ed attrezzato per tutte le età: una parte è organizzata ad orto dove coltivare frutta e verdura, per ridurre i costi e avere qualità. Un giardino per il Nido Famiglia ed alcune aree a prato, per il gioco e il riposo.

Terrazzi come stanza aperta

Tutte le unità abitative, dalla più piccola alla più grande, saranno dotate di un ampio spazio dedicato al terrazzo, una vera stanza all’aperto, luogo fondamentale per l’esperienza di abitare.

Posti auto + Parcheggi

Le singole unità abitative disporranno di posti auto coperti e di posti auto scoperti, interni all’area di proprietà. Niente manovre in spazi angusti: il Co.living offrirà una mobilità accessibile e misurata, ma non per questo scomoda.

Co.Living Servizi alle persone

Il Co.Living è progettato come un posto sicuro, ma con le porte aperte verso il quartiere.
Il principio della condivisione non si ferma sulla soglia di casa e si apre al vicinato, proponendosi come luogo di aggregazione e di servizio per due aspetti importanti: la cura dei bambini e il lavoro.

Nido Famiglia 

Lavorare senza la preoccupazione di dove lasciare i propri piccoli, senza farlo pesare troppo sul bilancio famigliare. Offrire ai bambini una cura di qualità, un’esperienza stimolante di crescita.

Come fare?

Il Co.living ospita uno spazio attrezzato per i bambini di chi abita e lavora nei suoi spazi, ma aperto anche alla possibilità ai bambini degli abitanti del quartiere.

Per dare una mano nella cura dei bambini sarà avviato il progetto “Nonni di Cuore”, che si fonda sulla collaborazione con le associazioni degli anziani.

In questo quadro, gli anziani avranno l’opportunità di destinare parte del proprio tempo libero ai giovanissimi cittadini di Reschigliano e, chi ha il pollice verde, anche di dare una mano nell’orto.

Coworking + Talent Lab

Co.living è un nuovo modo di abitare: una sua parte rilevante è dedicata il lavoro. L’integrazione tra lo spazio privato dell’abitare e quello del lavoro, anche per le nuove forme di imprenditoria, può essere affrontato oggi con nuove modalità grazie all’innovazione tecnologica.

Co.living, al piano primo e secondo, ospita un ampio CoWorking in open-space dotato di postazioni di lavoro, 2 sale riunioni, archivio-libreria e un’area stampanti, il tutto cablato e assistito da una connessione internet veloce.

Gli utenti del Coworking potranno fruire della collaborazione del Talent -Lab di Padova: una corsia preferenziale verso i laboratori di uno dei più vivaci centri di innovazione del Veneto. I coworkers avranno a disposizione un FabLab con strumenti per la prototipazione e la stampa 3D, laser cutter, CNC, falegnameria. Inoltre, un MusicLab e un VideoLab, sale di registrazione, sala ascolto e web radio, montaggio immagini e in FoodLab una cucina professionale per corsi, tutorial o hobby, forno multifunzionale, abbattitore e telecamere.

Co.living sta inoltre cercando di stabilire rapporto collaborativi con le Associazioni economiche del Padovano in modo da inserire gli abitanti in un sistema di relazioni progettuali ed imprenditoriali reali integrate nello sviluppo economico del territorio.

Risparmio Energetico + No Gas

Co.Living ha un programma di gestione energetica basato sul risparmio e sul fotovoltaico. L’obiettivo è quello di costruire un involucro molto performante per mantenere l’impatto ambientale il più basso possibile, consapevoli che l’ambiente si difende partendo dalle piccole cose. Grande attenzione sarà quindi data all’isolamento termico e alle schermature naturali, per meglio controllare l’irraggiamento estivo.

Co.living in numeri

L’area misura 1650 metri quadrati e permette la costruzione, su più livelli, di una quantità analoga di spazio chiuso e delimitato.
Le 14-16 unità abitative saranno organizzate in tre tipologie, per /m 900:

  •  small /mq38 _ single
  •  small+ /mq45 single o coppie
  •  medium /mq70 coppie con figlio o gruppo amici

Gli spazi condivisi potranno disporre di mq 125 (sala e cucina comune, lavanderia, deposito, foresteria ), 100 mq destinati al Nido famiglia.
Il coworking occuperà mq200, con un’area open per le scrivanie condivise e uno spazio per alcuni piccoli uffici chiusi. Sale riunioni, servizi, area stampa, archivio, attesa, relax.

COME ENTRARE NEL  COLIVING

Il Nido Famiglia e il CoWorking saranno resi accessibili in Affitto, mentre le unità residenziali del Cohousing saranno disponibili in Affitto e Riscatto oppure in Vendita

informazioni ed eventi

Giovedì 21 aprile 2016, ore 18,45
SEDE Coop LA TRACCIA, Via Savelli 120/4  PADOVA

PRIMO INCONTRO  conoscitivo per capire cos’è e come si entra a far parte del CoLiving.

Parteciperanno:

  • Daniele Raffaelli Cooperativa La Traccia
  • Davide Ruzzon Progettista intervento. Coordinatore RiattiWa
  • Roberta Rocelli Progettazione Partecipata

Se desideri ricevere informazioni, compila il FORM oppure telefona al n. 0429 783672

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio